In qualità di presidente del Consiglio dell'Ordine degli avvocati di Napoli, condanno fermamente la vile aggressione subìta mercoledì scorso dalla collega Paola Marioni del foro di Milano. 

Resto indignato dinanzi all'ennesimo ed inaccettabile episodio di violenza perpetrato ai danni di un collega nell'esercizio della professione. E' impensabile che chi si batte per la tutela dei diritti e degli interessi altrui debba temere per la propria incolumità. Occorre che tutti, dalle istituzioni alla cittadinanza, si adoperino per contrastare quotidianamente ogni forma di violenza. E' fondamentale che la giustizia faccia il suo corso affinchè gli autori di questi reati non restino impuniti. 

Auguro alla collega una immediata ripresa, manifestandole la massima solidarietà e vicinanza di tutto il foro napoletano.